FAIL (the browser should render some flash content, not this).
PRODUCTS SEARCH:
Product:
Producer:



      

La Proposta di Direttiva mira a limitare o proibire l'uso di determinate sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche, e pertanto si basa legalmente sull'articolo 95 del trattato costituente l'UE (armonizzazione totale).
Le disposizioni della direttiva si applicano alle apparecchiature dell'allegato IA della precedente direttiva per le categorie 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7 e 10, nonché a lampade a incandescenza e agli apparecchi di illuminazione delle abitazioni.

Disposizioni
La Direttiva prevede che dal 1° Luglio 2006 le apparecchiature immesse sul mercato non contengano:

  • Piombo
  • Mercurio
  • Cadmio
  • Cromo esavalente
  • Bifenbili Polibromurati (PBB)
  • Bifenileteri Polibromurati (PBDE)

Esenzioni
Tale divieto non si applica ad alcune particolri applicazioni, elencate nell'allegato, per le quali sono previste delle esenzioni (per i dettagli consultare il testo della direttiva):

  • Mercurio nelle lampade (fluorescenti compatte, tubi fluorescenti)
  • Piombo nei vetri dei tubi a raggi catodici, componenti elettronici e tubi fluorescenti
  • Piombo in alcune leghe di acciaio, alluminio e rame
  • Piombo in alcuni tipi di saldature (ad alta temperatura, server, sistemi di memoria, sistemi di telecomunicazioni)
  • Cadmiatura ad eccezione delle norme previste nella 76/769/CEE (modifica 91/338/CEE)
  • Cromo esavalente come anticorrosivo in alcune applicazioni

Introduzione
Le Direttive RoHS & WEEE (RAEE in Italiano) sono provvedimenti messi in atto dall’Unione Europea per la salvaguardia dell'ambiente da applicare nel territorio dell'Unione.

RoHS ( Restriction of Hazardous Substances )
La Direttiva RoHS vieterà l'introduzione nel mercato dell'Unione Europea di nuove apparecchiature elettriche ed elettroniche che contengano alcune sostanze dannose per l’ambiente in quantità superiore ai livelli massimi stabiliti. Queste le sostanze chimiche incriminate: piombo, cadmio, mercurio, cromo esavalente, bifenili polibromurati (PBB) ed eteri di difenile polibromurati (PBDE) ritardanti di fiamma. Il divieto entrerà in vigore dal 1° luglio 2006. Esistono alcune eccezioni per le quali l'uso di queste sostanze è consentito. La RoHS è una Direttiva "Single Market": ciò significa che dovrà essere applicata in modo uniforme in tutti gli stati membri dell'UE.

WEEE ( Waste Electrical and Electronic Equipment )
La Direttiva WEEE incoraggia e definisce i criteri per la raccolta, il trattamento, il recupero e lo smaltimento di apparecchiature elettriche ed elettroniche. I produttori saranno responsabili per il finanziamento e l'attuazione della maggior parte di queste attività ("responsabilità del produttore"). I privati dovranno essere in grado di rendere i WEEE senza alcuna spesa. La WEEE stabilisce dei criteri minimi che gli stati membri, a loro discrezione, possono anche decidere di superare. Ogni stato membro è tenuto a interpretare gli obiettivi della Direttiva WEEE e implementare una legislazione specifica. Di conseguenza, il metodo d'implementazione della Direttiva WEEE potrà differire nell'ambito degli stati dell'UE

Documentazione ufficiale dell’UNIONE EUROPEA:
http://europa.eu.int/eur-lex/pri/en/oj/dat/2003/l_037/l_03720030213en00190023.pdf
http://europa.eu.int/eur-lex/pri/it/oj/dat/2003/l_037/l_03720030213it00190023.pdf
http://europa.eu.int/eur-lex/pri/it/oj/dat/2003/l_037/l_03720030213it00240038.pdf
http://europa.eu.int/comm/environment/waste/pdf/faq_weee.pdf

Organizzazioni indipendenti e fornitori di servizi:
http://www.lead-free.org/
http://www.leadfree.org/
http://www.weeedirective.info/
http://www.pb-free.info/survey/8_popup.htm
http://www.pb-free.info/survey/index.htm


RESPONSABILITA’ SULLA QUALITA’ DEI PRODOTTI - SCARICO:
Si rende edotto il Cliente che ogni informazione fornita dal venditore in relazione alla compatibilità Lead Free e/o allo stato di conformità' alla normativa RoHS di qualsiasi prodotto, è basata esclusivamente ed integralmente sulle informazioni del Produttore del componente.
Pertanto con l’acquisto dei prodotti il Cliente prende atto ed espressamente accetta che qualsiasi dato e/o informazione sui prodotti stessi vengono comunicati dal venditore in buona fede sulla base delle informazioni comunicate e divulgate dal produttore e quindi trasmesse senza alcuna responsabilità.
Sarà quindi onere integrale ed esclusivo del Cliente verificare la veridicità e l’attendibilità di ogni informazione sui prodotti acquistati prima di basarsi su di esse.

Home  |  About Us  |  Where We Are  |  News & Events  |  Jobs  |  Contacts  |  Link  |   Consortium  |  Online RFQ  |  Versione Italiana
Alta S.r.l. © 2006 | Privacy
P.iva/CF: 01755710488
R.E.A.  FI295232
Cap. Soc. Euro 100.000,00 Int. Vers.
Via E. Conti, 19 - 50018 Scandicci (FI)
Tel. +39 055 75 941 Fax + 39 055 75 94 333
E-mail: alta@altasrl.com - Certified e-mail: altasrl@pec.leonet.it

Via Del Lavoro, 30/10 - 40033 Casalecchio di Reno - Bologna
Tel. +39 051 61 32 772/780 Fax +39 051 59 20 84
Email: altabo@altasrl.com